Deambulatore



In questa pagina parliamo del deambulatore, uno dei più utili ausili per gli anziani e persone che hanno difficoltà a deambulare o a sorreggersi sulle gambe.

Quelli che vediamo qui sotto sono classici deambulatori per interno con ruote nella parte anteriore o con quattro ruote. Alcuni di questi deambulatori possono anche essere pieghevoli per un più agevole trasporto e per consentire un risparmio di spazio negli ambienti domestici.

Qui sotto vediamo una serie di deambulatori da passeggio (rollatore) con 4 ruote, seduta e dotati di freni ed eventuale cestino per riporre la spesa:

I rollatori sono in genere dotati di ruote con maggiori dimensioni rispetto ai deambulatori per consentire un più agevole superamento degli ostacoli, per questo motivo sono idonei ad un utilizzo esterno.

Esistono anche particolari deambulatori denominati antibrachiali o sotto ascellari:

I deambulatori fecero la loro comparsa attorno agli anni ’50 ed i primi non possedevano le ruote (tipo “Walker”) come siamo abituati a vedere in quelli attuali.

In genere sono realizzati con materiale leggero e robusto come l’alluminio. Esistono anche deambulatori pediatrici (per i bambini) e bariatrici (per le persone obese).

I deambulatori moderni sono anche facilmente regolabili in altezza e/o in larghezza.

Il deambulatore, detto anche girello, dovrebbe essere tenuto ad una breve distanza (circa 15–20 cm) davanti all’utilizzatore ed è importante che tutti e 4 i piedini poggino a terra onde evitare rovinose cadute.

Altri ausili per la deambulazione sono i tripodi ed i quadripodi:

Un altro classico ausilio utilizzato per la deambulazione è la stampella che tutti ben conosciamo:

Puoi trovare informazioni più approfondite sui deambulatori nella pagina di wikipedia