Scarpe ortopediche



Sovente gli anziani, a seguito di svariate patologie (ad esempio il diabete o la ritenzione idrica) si trovano ad avere piedi molto gonfi e doloranti.

L’utilizzo di scarpe comuni può risultare inapproppriato e, di conseguenza, è opportuno acquistare scarpe ortopediche.

Alcuni tipi di scarpe ortopediche possono essere calzate in modo semplice grazie ad un’apertura a strappo nella parte superiore.

Esistono scarpe realizzate appositamente a seconda del problema da risolvere:

  • PIEDE REUMATICO: questo tipo di scarpa si adatta al piede di chi soffre di artrite reumatoide, callosità, alluce valgo o borsiti;
  • PIEDI DOLORANTI E RIABILITAZIONE: una buona scarpa ortopedica consente una corretta e più agevole deambulazione e lenisce il dolore ai piedi che spesso si manifesta a seguito di patologie degli stessi;
  • POST OPERATORIO: a seguito di decorso post operatorio può essere necessario l’utilizzo di apposite scarpe;
  • TUTORI ORTOPEDICI: servono a sostenere le articolazioni in particolare dopo interventi chirurgici ma anche nel caso in cui sia presente una mancanza di forza oppure dolore o gonfiore dell’articolazione;
  • PIEDE DIABETICO: è una complicanza cronica del diabete mellito che causa un’alterazione funzionale e anatomica di piede e caviglia a seguito di neuropatia e/o dall’arteriopatia occlusiva periferica. Anche in questo caso è necessario utilizzare scarpe adatte.